Questions? Call us: +39 059 7860001

Bici da donna e da bambino

per la donna e per il bambino?

Ne è passato del tempo da quando fu addirittura chiamata in causa la salvaguardia della morale pubblica perchè alcune donne, pur di inforcare le loro biciclette, decisero di indossare i calzoni al posto dei loro pomposi abiti....

Da quei lontani giorni il mercato della bicicletta ha destinato un vero e proprio studio per la progettazione e costruzione delle biciclette destinate al gentil sesso. Le donne hanno generalmente cosce e braccia più lunghe rispetto a quelle degli uomini, mentre hanno avambracci, piedi e mani più piccoli; il loro bacino è più esteso con una maggiore angolazione tra femore e tibia.

Per questo motivi le geometrie dei telaio delle biciclette sono dovute cambiare ed essere adattate a questa corporatura. Quindi le biciclette da donna avranno una lunghezza inferiore del tubo superiore e dell'attacco al manubrio e un telaio con piantone maggiormente inclinato rispetto a quelli delle bici da uomo. Anche il sellino è diverso.

 

Il passaggio della bicicletta dalla donna al bambino fu immediato: alle esigenze del corpo si sono unite quelle legate alla robustezza del mezzo e alla sicurezza dell'importante passeggero!

Il metodo preciso che consiste nel misurare la distanza tra il cavallo e la caviglia per la scelta della giusta dimensione della bicicletta non è facilmente applicabile ai bambini: la loro crescita è veloce e la bicicletta deve avere le giuste proporzioni.

Tenendo in mente lo stesso principio, però, è possibile realizzare una tabella indicativa riferita ai bambini. Se la distanza dal cavallo alla caviglia è compresa tra i 71 e i 97 cm allora la bicicletta adatta è quella da 12 pollici; se la precedente distanza è compresa tra i 97 e i 122 cm la bicicletta più adatta è quella da 16 pollici; se, infine, la distanza è compresa tra i 122 e i 152 cm la bicicletta da scegliere è quella da 20 pollici.

Sarà molto importante regolare l'altezza del sellino, infatti è necessario che il bimbo riesca a toccare il suolo con tutto il piede.

Catarifrangenti, rotelle, luci anteriori e posteriori, parafanghi devono essere presenti; il cestino portaoggetti piacerà molto alle bambine che sicuramente chiederanno una bicicletta "tutta rosa"!

Il mercato delle bici si è sbizzarrito nei colori e negli accessori: manopolebaschetto protettivo, occhiali da sole, abbigliamento, guanti, ginocchiere e para-gomiti...

insomma, abbiamo solo l'imbarazzo della scelta, non esitare a contattarci: il nostro competente staff saprà consigliarti al meglio e poi, tutti in strada per una bella pedalata!

 

 

 

16196

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione.
Continuando la navigazione accetti l'uso dei cookie. Leggi l'informativa.

Accetta